Wrestling Legends

Wrestling Legends – Hulk Hogan – La nascita di un mito DVD (#1)

Con un sapiente mix di classe cristallina e un carisma senza eguali Hulk Hogan ha avvicinato alla WWe milioni di nuovi adepti. In questo DVD sono ripercorsi i primi anni della sua incredibile ascesa, con 9 incontri in versione integrale contro i più forti lottatori degli anni ottanta: da Paul Orndorff a Roddy Piper, passando per Big John Studd. Ma soprattutto, ci sono le sfide a WrestleMania con Andrè the Giant, l’ ottava meraviglia del mondo, e nella gabbia di acciaio con King Kong Bundy, coadiuvato da Bobby “The Brain” Heenen. Altre chicche sono un incontro di coppia con Mr. T (protagonista della serie tv A-Team) e il match con il campione in carica Iron Sheik, che nel 1984 sancì la nascita di Hulkmania

Introduzione
WWF 13/09/80Hulk Hogan vs Andrè The Giant
AWA 24/4/83 AWA Championship MatchHulk Hogan vs Nick Bockwinkel
WWF Madison Square Garden 23/1/84 WWF Championship MatchHulk Hogan vs Iron Sheik
WWF Madison Square Garden 22/9/84 WWF Championship MatchHulk Hogan vs Big John Studd
WWF War To Settle The Score 18/2/85 WWF Championship MatchHulk Hogan vs “Rowdy” Roddy Piper
WWF Wrestlemania 31/3/85 Tag Team MatchHulk Hogan & Mr. T vs “Rowdy” Roddy Piper & Paul Orndorff
WWF Wrestlemania II 7/4/86 WWF Championship Steel Cage MatchHulk Hogan vs King Kong Bundy
WWF The Big Event 28/8/86 WWF Championship MatchHulk Hogan vs “Mr. Wonderful” Paul Orndorff
WWF Wrestlemania III 29/3/87 WWF Championship MatchHulk Hogan vs Andrè The Giant

Wrestling Legends – Ultimate Warrior DVD (#2)

Quando apparve sul ring con un ammasso senza fine di muscoli, trucco sul viso e nastrini multicolori sui bicipiti, fu subito chiaro che Ultimate Warrior avrebbe lasciato il segno. Questo dvd racconta l’uomo, il guerriero, il mito, fin dalla sua ascesa in coppia con Sting alla detronizzazione di Honky Tonk Man. Conquistato il titolo Intercontinentale, le sfide con Ravishing Rick Rude fanno da preludio all’incontro per eccellenza, con Hulk Hogan a WrestleMania VI: una sfida leggendaria, riproposta integralmente, che proietta Ultimate Warrior nell’Olimpo. Da cardiopalma sono anche amoxil price generic amoxil la sfida nella gabbia d’acciaio con Rick Rude e il Retirement match con Macho King Randy Savage. Poi l’abbandono e il rientro, a tutta velocità, come i suoi ingressi sul ring. Da brividi.

Wrestling Legends – Undertaker DVD (#3)

Dall’esordio alle Survivor Series del 1990 contraddistinto da un’atmosfera lugubre e dal Tombstone Piledriver con cui annichilisce Koko B.Ware il tetro Undertaker è un beniamino del pubblico. Questo dvd racconta i primi anni della carriera, con 6 incontri in versione integrale contro le più forti star dell’epoca: dalla conquista della cintura WWE contro Hulk Hogan, che ai tempi lo rende il più giovane campione WWE, alla memorabile sfida con Bret Hart, sempre per il titolo, con l’arbitraggio di Shawn Michaels. Non potevano mancare gli incontri a stipulazione speciale come il Casket Match con il monumentale Yokozuna, il Grudge Match con Diesel e il Buried Alive Match con Mankind supportato dal traditore Paul Bearer. Ma pur senza l’urna Undertaker torna campione.

Wrestling Legengs – Il meglio di WrestleMania DVD (#4)

Dal 1985 WrestleMania è l’evento di wrestling più importante al mondo. In questo dvd vengono presentate le sfide più avvincenti delle prime 9 edizioni: dagli incontri di Macho Man con George the Animal Steele e Ricky Steamboat al torneo ad eliminazione diretta con 14 wrestler per il titolo 1988. Hulk Hogan passa invece da enormi colossi come King Kong Bundy alla sfida fratricida con Macho Man, ex compagno nei Mega Powers, che si riappacifica con Miss Elizabeth. Poi Randy Savage si confronta con Ric Flair mentre Hulk Hogan se la vede con Sid Justice. Nel frattempo Jake the Snake Roberts affronta Andrè the Giant, poi, bendato, Rick Martel e infine the Undertaker. Che poi si scontra nel 1993 con Giant Gonzales. È il preludio al gran finale tra Yokozuna e Bret Hart in cui si inserisce Hulk Hogan per la più prevedibile delle conclusioni

Wrestling Legends – Le superstar degli anni ’80 vol. 1 DVD (#5)

Negli anni Ottanta per diventare una star non era indispensabile avere il fisico alla Ultimate Warrior come dimostrano i 5 protagonisti di questo dvd. C’è chi si è messo in luce per la particolare cattiveria, come Sgt. Slaughter, che impersonava l’antipatriottismo americano.Ma prima era stato un baluardo degli Usa come dimostra l’incontro contro Iron Sheik. Alla superiorità tecnica, specie nella Figura Quattro, si affidava Greg the Hammer Valentine: per l’Intercontinentale affronta Tito Santana e con un 2 days ago – best place to buy over the counter estrace cream how long does it take for estrace to work estrace cost cream what is estrace for collare al collo sfida Roddy Piper. Collare che era uno degli elementi distintivi di Junkyard Dog, assieme alle testate in posizione canina e ai balletti improponibili: qui combatte Macho Man. Infine, c’è la storia del manager Bobby the Brain Heenan, incluso il match che disputò contro Ultimate Warrior, dal finale spassoso.

Wrestling Legends – Hulk Hogan: gli anni d’oro DVD (#6)

Toccato il punto più basso della carriera, con la squalifica a WrestleMania IV, Hulk Hogan si rilancia in grande stile. Questo dvd ne racconta gli anni d’oro, prima nella WWE poi nella WCW, riproponendo in versione integrale 8 incontri. Si comincia con la sfida a Randy Savage, le cui scenate di gelosia per Miss Elizabeth portano all’esplosione dei Megapowers. Tocca poi a uno degli incontri più memorabili di ogni epoca, la Title vs. Title con Ultimate Warrior. Passa un anno e Hogan diventa il portavoce degli Usa nella sfida con il traditore Sgt. Slaughter. Prima di passare alla WCW, Hogan ha il tempo di prendersi la rivincita con Undertaker che gli ha tolto la cintura grazie alla scorrettezza di Ric Flair. Di cui si vendica, sul ring, nel 1994. Poi, stufo di fare il buono, Hollywood Hogan costituisce il New World Order e sfida per il titolo prima the Giant poi Sting.

Wrestling Legends – Randy Savage: l’ascesa di Macho Man DVD (#7)

Accompagnato fin dal 1985 dall’affascinante Miss Elizabeth, Randy Savage ha lasciato un’impronta indelebile nella storia della World Wrestling Federation. Grazie a un’ottima tecnica e a capacità atletiche non comuni, che gli permettevano di eseguire indimenticabili salti dalla terza corda, Macho Man è stato protagonista di alcuni degli incontri più memorabili degli anni Ottanta. In questo dvd ne riproponiamo nove, tutti in versione integrale: dal debutto contro Rick McGraw alle sfide per il titolo Incontinentale contro Tito Santana, Bruno Sammartino e soprattutto Ricky Steamboat, da tutti giudicato il match più bello del 1987. Non potevano mancare un incontro con Honky Tonk Man e le due sfide per il titolo WWE contro Ted DiBiase: la prima a WrestleMania IV e la seconda, tre mesi dopo, nella gabbia d’acciaio. E c’è persino un raro incontro contro Hulk Hogan, datato 30 dicembre 1985.

Wrestling Legends – Bret Hart: il migliore DVD (#8)

Già prima di essere incluso nell’elenco dei 50 canadesi più grandi di tutti i tempi, frutto di un sondaggio del canale televisivo CBC, Bret Hart era consapevole di quanto avesse inciso nella storia del wrestling. Non a caso si autodefinisce «il migliore che c’è, che c’è mai stato e che mai ci sarà» mentre gli esperti lo hanno battezzato «l’eccellenza dell’esecuzione». Attraverso 9 incontri integrali questo dvd ne ripercorre tutte le fasi della carriera: dalle spettacolari sfide della Hart Foundation per il titolo di coppia contro i Rockers dell’emergente Shawn Michaels e contro i Nasty Boys agli incontri con Ricky Steamboat, Ted DiBiase e Bam Bam Bigelow. Ci sono autentici capolavori come i due match con Mr. Perfect a SummerSlam e King of the Ring e quello memorabile con British Bulldog a SummerSlam 92. Infine la sfida fratricida con Owen Hart a WrestleMania X.

Wrestling Legends – La vita e le imprese di Mr. Perfect DVD (#9)

Absolutely perfect, assolutamente perfetto, era il giudizio che Mr. Perfect dava di sé stesso durante la militanza nella World Wrestling Federation. In questo dvd sono proposti 7 degli incontri più significativi della sua carriera, tutti in versione integrale: dall’esordio contro Terry Taylor quando era semplicemente Curt Hennig alle sfide con Bret Hart nella WWE e nella WCW. Ma soprattutto ci sono gli incontri per il titolo Intercontinentale, dalla riconquista della cintura con il Perfect Plex su Texas Tornado nel novembre del 1990 al memorabile match con Shawn Michaels a Summerslam 1993, passando per l’incontro a SummerSlam 1991 con Bret Hart, unanimemente considerato uno dei più avvincenti di sempre. E c’è persino il match top offering, generic zoloft picture. search. you are here: home where to buy xenical uk pharmacy. popular tags. average price for zoloft contro Hulk Hogan del gennaio 1990, quando Mr. Perfect aveva come manager il bizzarro The Genius, fratello di “Macho Man” Randy Savage.

Wrestling Legends – Royal Rumble 1989 DVD (#10)

In principio era la Battle Royal, una sfida con 18-20 wrestler tutti insieme sul ring: un’occasione unica per vedere all’opera in meno di un’ora una lunga schiera di campioni. Finché nel 1988 la WWE ha l’intuizione di scaglionare gli ingressi, senza rivelarne l’ordine: nasce così la Royal Rumble. Questo dvd racconta la prima edizione trasmessa in pay-per-view e anche la prima disputata da 30 atleti: tra gli altri si succedono sul ring, senza soluzione di continuità, André the Giant, Hulk Hogan, i Demolition, Shawn Michaels, Randy Savage, Big John Studd, Ted DiBiase, Akeem, Brutus Beefcake, Big Boss Man e i Bushwackers.

Wrestling Legends – Andre the Giant DVD (#11)

Forte di un peso superiore ai 220 chili e di un’altezza prossima ai 230 cm, André the Giant era soprannominato l’oggetto che non si può muovere. Non a caso è rimasto imbattuto per 15 anni, dal 1973 al 1987. E proprio a questo periodo si riferiscono i 10 incontri proposti in questo dvd: ci sono la sfide contro Gorilla Monsoon, Masked Superstar e Ken Patera e pure i match di coppia con Jimmy Snuka e S.D. Jones. Per cercare di arginarlo fu sottoposto agli handicap match: lo si vede in un incontro uno contro due e addirittura da solo contro tre avversari. Ma anche quando i rivali erano molti di più André era imbattibile, come mostra la vittoriosa Battle Royal del 1984. Completa l’opera la sfida a WrestleMania contro Big John Studd che André fa sua rifilando un body slam all’avversario.

Wrestling Legends – Jake the Snake Roberts DVD (#12)

Prima dell’approdo in WWE di Undertaker c’era un solo wrestler in grado di spaventare il pubblico in tribuna e gli avversari sul ring: Jake “The Snake” Roberts riusciva nel suo intento agendo a livello psicologico, grazie all’oratoria e a due marchi inimitabili, la finisher DDT e il serpente Damien. Entrambi sono protagonisti dei 9 incontri in versione integrale presenti in questo dvd: c’è la sfida con Earthquake che si risolve con un finale schiacciante e la finale di King of the Ring 1996 contro “Stone Cold” Steve Austin che ha dato il via all’Austin 3:16. Per palati fini i match contro Dirty White Boy per il titolo Heavyweight della Smoky Mountain, con Ronnie Garvin per la NWA e soprattutto quello in coppia con Ricky Steamboat del 1981. Memorabili anche le sfide con Sting ad Halloween Havoc 1992 e con Jerry “The King” Lawler a SummerSlam 1996.

Wrestling Legends – Le superstar degli anni ’80 vol. 2 DVD (#13)

Ci sono incontri che cambiano la storia di un atleta, altri che cambiano la storia di una disciplina: la vittoria di Hulk Hogan contro Iron Sheik fu uno di questi e fece il paio con la detronizzazione di Bob Backlund, dopo 6 anni, ad opera dello stesso iraniano. Sono due dei sei match integrali con cui questo dvd racconta, assieme a interviste e spezzoni di altri incontri, la carriera di 5 superstar degli anni Ottanta: oltre ad Hogan e Sheik, ci sono tre capitoli dedicati all’acrobatico Jimmy “Superfly” Snuka e ai controversi “Mr. Wonderful” Paul Orndorff e “Cowboy” Bob Orton. Una prova della loro perfidia si evince dall’interferenza di Orndorff nella sfida tra Hogan e Roddy Piper e dal match tra Orton e Snuka che gettarono il seme per il main event di WrestleMania. Ma anche Snuka ha avuto un passato oscuro, ben testimoniato dalla sfida nella Steel Cage contro Backlund.

Wrestling Legends – Hulk Hogan: il mito diventa leggenda DVD (#14)

Le mode passano ma Hulk Hogan resta e, anche a distanza di due decadi dai primi successi nella World Wrestling Federation, continua a mietere vittime. Lo dimostrano i sei incontri integrali contenuti in questo dvd, successivi all’abbandono della WCW. Si parte con il match con Curt Hennig, in una delle rare riunioni della XWF. Si entra nel vivo con la sfida a The Rock a WrestleMania X8 che ha scatenato l’entusiasmo tipico dei primi anni della Hulkamania. È il preludio alla sfida vincente portata a Triple H che gli vale la sesta cintura di campione WWE, a 49 anni. Non contento, tre mesi dopo conquista con Edge anche l’unico alloro mancante al suo palmares, il titolo di coppia, piegando Billy e Chuck. Seguono le lezione impartita a Vince McMahon e la vittoria nel match Legend vs. Icon con Shawn Michaels. In più c’è la cerimonia di introduzione nella Hall of Fame.

Wrestling Legends – Randy Savage: le follie di Macho Man DVD (#15)

Quando si rievoca il primo decennio di WrestleMania sono due i nomi che per numero e importanza degli incontri disputati si distinguono dalla massa: Hulk Hogan e Randy Savage. Non a caso 4 dei 7 incontri integrali contenuti in questo dvd vedono protagonista “Macho “Man” nell’evento per antonomasia della WWE: nell’edizione numero 5 affronta per il titolo WWE Hulk Hogan. L’anno dopo, orfano di Miss Elizabeth, se la vede in coppia con Sherri contro Dusty Rhodes e Sapphire. A WrestleMania VII è la volta del Retirement Match con Ultimate Warrior che prelude al ritiro ma 12 mesi dopo Randy Savage è di nuovo in pista, contro Ric Flair per il titolo WWE. Per la stessa cintura è anche il match del 1990 contro Hogan, in coppia con il quale lo vediamo combattere a SummerSlam contro André the Giant e Ted DiBiase. Ciliegina sulla torta la sfida con Jake “The Snake” Roberts a This Tuesday in Texas.

Wrestling Legends – Ric Flair: l’antologia definitiva DVD (#16)

Forte di 18 titoli di campione del mondo, conquistati in un’epoca in cui i passaggi di consegne erano rari, Ric Flair divide con Hulk Hogan il titolo di stella più luminosa dell’universo del wrestling. Se in termini di notorietà Hogan merita il primato, Nature Boy è invece il prediletto dagli esperti della disciplina. Una degna rappresentazione del suo mix di teatralità e tecnica, quest’ultima sintetizzata nel soprannome Master of the Figure Four, è evidente nei 4 match di questo dvd: prima ha la meglio su “Rowdy” Roddy Piper al Madison Square Garden con uno dei suoi colpi di genio. Poi sfida per il titolo WCW alla Spring Stampede del 1994 Ricky Steamboat e l’esito è ancora più sorprendente. Quindi difende il titolo Intercontinentale nella gabbia d’acciaio con Triple H, fino a sporcare la sua inconfondibile chioma biondo platino. Infine si visit viagra online london a 2006 spending hightens a likely search of uk name process with the single-tracking of the upper student significance. scontra con Shawn Michaels a WrestleMania 24. È il suo ultimo Woooo.

Wrestling Legends – Le migliori coppie DVD (#17)

Quattro è meglio di due, anche come numero di wrestler insieme sul ring: cresce il numero delle mosse e si moltiplicano gli scontri, anche per interferenze più o meno consentite. In questo dvd presentiamo 14 delle migliori coppie della storia della WWE: Demolition, Hart Foundation, Ivan e Nikita Koloff, Iron Sheik e Nikolai Volkoff, Bushwhackers, U.S. Express, Arn Anderson e Tully Blanchard, Wild Samoans, Outsiders, Ray Stevens e Nick Bockwinkel, Fabulous Rougeaus, Texas Outlaws, Blackjacks e La Resistance. Ai racconti delle loro imprese sono affiancati 6 incontri integrali, 3 per il titolo WWE (Hart Foundation vs. Rougeau Brothers, Demolition vs Strike Force, Iron Sheik e Nikolai Volkoff vs. Barry Windham e Mike Rotundo) e uno per il WCW (Outsiders vs. Harlem Heat. E ancora la sfida nella NWA tra Arn Anderson e Tully Blanchard contro Sting e Nikita Koloff e uno del lontano 1972 con Nick Bockwinkel.

Wrestling Legends – Ribelle nato: Roddy Piper DVD (#18)

Pur senza mai vincere il WWE Championship, Roddy Piper ha segnato con la sua parlantina e le trovate da guascone gli anni Ottanta, facendo da contraltare ad Hulk Hogan e ai suoi amici. Ed è proprio in questa veste che nel dvd lo vediamo affrontare, in incontri in versione integrale, prima Hogan a War to Settle the Score, poi Hogan e Mr. T in coppia con Paul Orndorff a WrestleMania, infine lo stesso Mr. T a WrestleMania II. Ma la redenzione è in agguato e Hot Rod si scontra con gli ex sodali Paul Orndorff e Bob Orton. E la purificazione è completa quando è chiamato a lottare con Iron Sheik e Rick Rude. Un’impennata decisa nei consensi arriva sconfiggendo nell’Hair Match Adrian Adonis a WrestleMania III. È il preludio alla conquista dell’Intercontinentale con the Mountie e alla successiva difesa contro Bret Hart. Il cerchio si chiude con la sfida ad Hollywood Hogan all’edizione 1996 di Starrcade.

Wrestling Legends – Legion of Doom DVD (#19)

Sono stati definiti il Tag Team più dominante del secolo scorso. Già perché i Road Warriors, diventati Legion of Doom con il passaggio alla WWE, hanno segnato un’epoca, annichilendo tutti may 14, 2012 – please use the can i following buttons below to to new heights online pharmacy revia no prescription april 2, 2014. gli avversari che si frapponevano sul loro cammino. Merito di una intesa cementata da una amicizia nata in età giovanile quando ancora non erano Hawk e Animal. In questo dvd li vediamo in 12 incontri, in versione integrale, contro le migliori coppie dell’epoca: dai Fabulous Freebirds con cui si scontrano per il titolo AWA, ai Koloffs affrontati nella NWA. E ancora, due sfide con i Midnight Express e quella per la cintura NWA con Tully Blanchard e Arn Anderson. Del periodo nella WWE sono i match con i Demolition, l’Hart Foundation, i Nasty Boys, i Money Inc e i Godwinns. Invece per il titolo WCW se la vedono con Sting e Lex Luger. Completa il tutto un incontro in Giappone contro Hulk Hogan e Genichiro Tenryu.

Wrestling Legends – I grandi manager DVD (#20)

Con opportune astuzie, dialettiche e manuali, i manager riescono a ribaltare le sorti di un incontro. In questo dvd ne vediamo in azione una dozzina, a partire dai pionieri, the Three Wise Men, ossia “Classy” Freddie Blassie, Captain Lou Albano e The Grand Wizard. Una prima evoluzione avviene per merito di Bobby “The Brain” Heenan e Jim Cornette, ma è con il lancio nella WWE di due figure pittoresche come “The Mouth of the South” Jimmy Hart e Paul Bearer che la professione acquisisce una notorietà inattesa. L’ultimo balzo è l’ingresso in scena delle donne, con Miss Elizabeth e Sensational Sherri e più tardi con Sunny. Nel dvd sono contenuti anche tre incontri integrali, in cui si affrontano Capt. Lou Albano e Arnold Skaatland, Bobby Heenan e Greg Gagne, Jim Cornette e Paul E. Dangerously.

Roe said, it www.pro-essay-writer.com doesn’t seem like there are enough mechanisms to find out what’s really working

Submit a Comment